53.028 volte grazie!

    Il grandioso risultato ottenuto dal MoVimento 5 stelle nel collegio di Avola è una doppia vittoria in quanto il collegio è stato sempre dato in bilico dai sondaggi e in quanto teatro di una campagna a tratti denigratoria. Anche nei 17 Comuni del siracusano e in parte del ragusano i cittadini hanno scelto

MENTRE SINISTRA E DESTRA FANNO INCIUCI LE SCUOLE CROLLANO

Stamattina sono caduti dei calcinacci in un’aula dell’Istituto Quintiliano durante le lezioni che ha causato il ferimento, lieve, per fortuna, di due studentesse. http://www.siracusanews.it/siracusa-ferite-due-studentesse-la-caduta-calcinacci-unaula-del-quintiliano/ A più di un anno dal mio sopralluogo e nonostante la videodenuncia, a Siracusa (e non solo) gli edifici scolastici continuano a crollare sulle teste dei ragazzi. Questa è la rovinosa

Alcuni punti del Programma M5S sulla scuola

Quest’oggi in occasione del Congresso nazionale dello SNALS Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola ho sottolineato che per il MoVimento 5 Stelle è importante il confronto con le parti sociali e avere una #scuola di qualità e con personale motivato, alla base del cambiamento del nostro Paese. M5S presenta programma scuola: assunzioni su base fabbisogno, no

Liceo breve: le mie domande alla ministra

Che fine farà la storia e la letteratura del Novecento, a cui già non si riesce a dedicare un’attenzione adeguata? Come ha intenzione di arginare l’impatto con il mondo della disoccupazione (altro che del lavoro) prematuro? Come pensa che si possa conciliare la riduzione del tempo scuola con l’esigenza di aumentare le occasioni formative e

Il mio ultimo giorno di lavori della XVII legislatura

Nell’ultimo giorno di lavori di questa legislatura voglio ringraziare tutti i colleghi, con cui ho condiviso in questi anni tante battaglie, da quelle a difesa della Costituzione a quelle a difesa dei risparmi dei cittadini; da quelle a difesa del nostro territorio a quelle in difesa della scuola pubblica. Un grande ringraziamento desidero rivolgerlo anche

Province: continueranno le sofferenze

L’esame della legge di #bilancio è cominciato dal tema delle #province. Ho richiesto di alleggerire il prelievo forzoso alla Sicilia previsto dalla legge Delrio. Stipendi dei dipendenti e servizi dei cittadini meritano attenzione. Ma governo e maggioranza si dimostrano ancora una volta distanti dai territori.    

Newsletter
Top